CORSO BASE PER VETERINARI SENZA FRONTIERE

31 luglio 2013 | Scritto da Chiara in Notizie

DSCN0135-1024x768Il mondo è sempre più globalizzato e complesso e anche il veterinario ha un ruolo sempre più difficile da interpretare.

SIVtro VSF Italia (VSF I), grazie anche alle molte esperienze di cooperazione vissute nel sud del mondo, ha fatto suo un principio molto noto, ma poco praticato: “pensare globalmente, agire localmente”. Negli ultimi anni, infatti, ha sempre più affiancato ai progetti di cooperazione allo sviluppo in Africa e America Latina, l’attività in Italia, alla ricerca di pratiche eque e sostenibili di produzione animale.

Il veterinario deve riacquisire un ruolo centrale nelle scelte riguardanti la produzione e la sanità animale, in Italia e nel mondo, nel contatto con il piccolo allevatore del sud del mondo, nel lavoro del singolo veterinario con le sue aziende in Italia e in Europa, nella capacità di influenzare le scelte politiche nazionali e internazionali.

Questo corso si pone come obiettivo quello di farvi approcciare i diversi aspetti e le molteplici ricadute delle azioni portate avanti da VSF I e dalle altre associazioni VSF presenti nel mondo, attraverso un metodo partecipativo, che favorisca la discussione e la nascita di nuove idee e iniziative da parte di tutti i partecipanti.

Tipologia di corso:                Corso di base, di tipo residenziale

Date:                                     24-27 settembre

Luogo del corso:                  Casa Marina, via Sottovenda, 3 – 35030 Galzignano (PD)

Per informazioni scrivere a info@veterinarisenzafrontiere.it

PROGRAMMA – Corso base VSF

MODULO ISCRIZIONE – Corso base VSF

 

 

 

 

Rispondi

close