Tragedia a Lampedusa

7 ottobre 2013 | Scritto da Chiara in Notizie

Il 3 ottobre, un barcone con oltre 500 migranti africani è affondato lungo la costa siciliana vicino a Lampedusa, provocando quasi 200 vittime, tra cui molte donne e bambini, e 200 sono ancora i dispersi. Questa è una delle più gravi tragedie dei migranti, uomini e donne che cercano di raggiungere le coste europee disperatamente. VSF esprime solidarietà per tutte le vittime e vi invita a pensare ai valori di accoglienza, integrazione, solidarietà, equità, giustizia e come questi vengono trasmessi alle generazioni future. Questa è, in fondo, la vera missione di VSF.

Alessandro Broglia, presidente SIVtro VSF Italia

Rispondi

close