In viaggio con Veterinari Senza Frontiere: destinazione Marocco!

6 luglio 2016 | Scritto da Giorgia Angeloni in Notizie

E’ ufficiale! Anche quest’anno si farà il viaggio con noi di Veterinari Senza Frontiere (VSF) organizzato assieme all’agenzia ViaggieMiraggi, agenzia che si occupa di turismo solidale.

Dal 10 al 21 settembre un veterinario VSF accompagnerà (assieme ad un mediatore culturale) i partecipanti in uno splendido tour del Marocco (Marrakech, Aglou, Akka, Foum Zguid, Marrakech) di 11 giorni in corrispondenza della festa dell’Eid al-Adha, una festa con la quale i Musulmani rendono grazie a Dio sacrificando per lui un montone.

DSCN7415

Foto 1. Souk di Marrakech e i suoi colori

20150927_181416(1)

Foto 2. La spiaggia di Aglou e l’oceano

IMG_2762

Foto 3. Ksar di ait benhaddou, che ha fatto da scenografia di tantissimi film

Durante la permanenza si avrà la possibilità di scoprire le bellezze del Marocco e di partecipare assieme alle famiglie locali alla festa, senza distogliere l’attenzione da quello che è il rischio igienico-sanitario legato a queste tradizioni.

Il soggiorno infatti prevede incontri formativi/divulgativi sia per i partecipanti al viaggio che per i locali, attraverso lezioni frontali sulle principali zoonosi e patologie a trasmissione alimentare presenti nell’ area, con campagne incentrate sulla prevenzione dell’ Echinoccocosi, patologia negletta che ancora causa milioni casi nel mondo. Inoltre, essendo il 28 settembre il Word Rabies Day verrà effettuata una campagna di sensibilizzazione anche nei confronti di tale malattia. Ancora verranno affrontati i temi del pastoralismo, della macellazione rituale e tanto altro… il viaggio fornisce sempre l’occasione di approfondire temi nuovi anche in base alle richieste dei partecipanti.

IMG_2905

Foto 4. Visita alle pecore a Foum Zguid

DSCN7127

Foto 5. Campagne di informazione su Rabbia ed Echinoccosi


Sarà quindi possibile ammirare le meraviglie del territorio da una prospettiva un po’ meno turistica e si avrà la possibilità di toccare con mano i risultati di diversi progetti di cooperazione attuati nei dintorni, tra cui il progetto “L’argan e le capre”, realizzato da VSF in collaborazione con l’Associazione MANI (Parma) e l’Associazione SOPRA I PONTI (Bologna) nel 2014/15.

Non mancheranno i momenti di relax e cultura tra cui visite ai siti di produzione dell’olio di argan, alle oasi, alla produzione dei datteri, ai meravigliosi sistemi di irrigazione del 1200, cene in famiglia, hammam, hennè e molto altro per vivere il territorio nella sua totalità.

DSCN7282

Foto 6. Visita al laboratorio di produzione dell’olio di argan, ad Aglou.

Il viaggio lascerà il segno sia in chi partirà che in coloro che accoglieranno, in uno spirito di interscambio culturale e di cooperazione.

20150925_084624

Foto 7. Partecipanti ed accompagnatori dell’edizione 2015.

Clicca qui per i dettagli del tour proposto.

E visita la nostra pagina Facebook per vedere le foto dell’edizione passata!

Vi aspettiamo!

Una Risposta



Rispondi

close